Questo è il mio secondo anno che incontro Caroline Curik at the ARPIN booth. Il personale ARPIN equipaggio dello stand hanno sempre un grande sorriso, li conosco come una grande azienda internazionale in movimento e hanno molti gadget “doggy-friendly”, come omaggi.

Back to Caroline… in her spare time she is a coach in a discipline called NLP (Programmazione Neuro Lingua). Così, I asked Caroline if NLP can help our staff tackle changes in the Company so as to best service our customers. We were fortunate because Caroline agreed to come to Italy for a week and give sessions to our staff and furthermore spend some time with management. Our clients needs are changing and the way that we offer services is radically different than even 3 anni fa. Anche, i margini sono più bassi e la questione è come mantenere la qualità al livello più basso dei prezzi alla presente base di clienti ogni cambiamento che si aspetta, tuttavia, il servizio.

There is a lot that we have learned in the past week speaking with Caroline and one of the most important gems that we partook in our conversation is that the service provider, should change their perspective rather than asking your client to change theirs whilst under incredible stress, con nuovo lavoro, new country and new language. You cannot further ask them to change their expectations! E, questa nuova prospettiva non costa più! Così, Come si fa? Focus:

  1. Con chi parli?
  2. Cosa vuoi sapere?
  3. Che cosa stai cercando di ottenere?

Ognuno vive nel proprio mondo e per completare il “puzzle” è necessario capire il loro stato d'animo, da dove vogliono andare e come possiamo aiutarli a raggiungere questi obiettivi.

Se siete abbastanza aperti a loro prospettiva è possibile personalizzare il viaggio.